Cari amici cristiani,

Gli ebrei sono i nostri fratelli maggiori nella fede, loro “che hanno sperato in anticipo in Cristo” (Ef 1, 12), loro che sono “l’olivo” su cui noi, i pagani che eravamo, ci siamo innestati dal nostro “olivo selvatico” (cfr Rm 11, 16-24).

I nostri fratelli e sorelle ebrei più ferventi sperano instancabilmente nella venuta del Messia. In tutto il mondo, chiameranno all’unanimità la sua Venuta il 21 febbraio alle 16:00 (GMT), quindi alle 17:00 per il fuso orario dell’Europa occidentale. Grideranno le loro aspettative, supplicheranno Dio di inviare loro finalmente il “Messia” (in ebraico), l ‘”Unto” del Signore (in francese), il “Cristo” (in greco).

Noi cristiani crediamo fermamente che il Messia sia già venuto nella persona di Gesù (cfr Mt 16,16). Domenica 21 febbraio alle 17:00, tuttavia, possiamo unirci con tutto il cuore al grido dei nostri fratelli e sorelle ebrei. Imploreranno la sua venuta. E imploreremo la sua nuova Venuta in gloria, la sua Parusia (cfr Ap 22:17, 20). Tutti loro, uniti nella stessa speranza per la salvezza del mondo: “Maranatha”!

Non perdiamo questa occasione per rivendicare umilmente dal Signore una “Venuta” di cui il mondo ha così tanto bisogno per la sua conversione e guarigione!

Per unirvi a questo cammino di speranza potete pregare insieme il “Padre nostro”, sottolineando la seconda richiesta: “Venga il tuo Regno!”

oppure pregate insieme per l’anamnesi che, alla Messa, segue la consacrazione:

“Gloria a te che eri morto,

gloria a te che sei vivo, n

ostro Salvatore e nostro Dio:

Vieni, Signore Gesù! ”

+ André Léonard,

Arcivescovo emerito di Mechelen-Bruxelles (Belgio).

[/fusion_builder_container][/fusion_text][/fusion_builder_column][/fusion_builder_row][/fusion_builder_container]
2021-02-22T21:06:11+02:00

Il nostro sito Web utilizza i cookie. Utilizzando il nostro sito Web e accettando questa politica, acconsenti all'utilizzo dei cookie. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Vicino